Il 9 febbraio 1913 alle ore 21 e 5 minuti ,alcuni astronomi notarono il passaggio di strani corpi celesti nel cielo di Toronto in Canada.
Per primo fu avvistato un astro brillante, rosso, proveniente da nord- ovest e che si muoveva parallelamente all’orizzonte.
Non era ancora cessato lo stupore di questa apparizione che altri corpi, provenienti dalla stessa direzione e che si muovevano ancora parallelamente all’orizzonte, seguirono il primo oggetto piccoli gruppi di due o tre o addirittura quattro corpuscoli, forse meteore !
sia il primo che gli altri erano seguiti da piccole code brillanti che davano loro l’aspetto di razzi.
Al termine dell’apparizione fu udito distintamente un boato, simile ad un tuono lontano, lo svolgersi del fenomeno era durato non più di tre minuti e mezzo.
Alle osservazioni compiute a Toronto se ne aggiunsero in seguito numerose altre.
Con tali osservazioni gli astronomi poterono ricavare l’orbita percorsa dai corpi nel tratto in cui erano stati osservati, concludendo che si trattava di una orbita circolare, con una eccentricità nulla , inclinata sull’equatore terrestre di 50.6° con un periodo di rivoluzione di 90 minuti potevano essere considerati satelliti della Terra !
Si stabilì che sarebbe stato interessante scoprire se lo sciame era stato osservato anche in un passaggio successivo.
Dopo Toronto avrebbe dovuto sorvolare, dopo un intero giro attorno alla Terra, , il Nebraska, lo Iowa ed il Missouri . Ma benché il Cielo fosse sereno, nessuno , da tali regioni, osservò un simile strano fenomeno, durante la notte del 9 febbraio 1913.
In conclusione i corpi formanti questo sciame furono chiamati poi ” Cirillidi ” perché, non essendo stato capito di che cosa si trattasse, si prese la decisione di dar loro il nome del santo celebrato nel giorno della loro apparizione, ovvero San Cirillo alessandrino Vescovo e Dottore della Chiesa vissuto nel V Secolo, che fra altri vari santi,
si festeggia il 9 febbraio.

URANIO

CONTATTI

We're not around right now.

Sending

©2021 Osservatorio Galilei Tutti i diritti riservati. Relizzazione Web

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca il link seguente per consultare la documentazione su cookie e GDPR maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo e la relativa informativa GDPR.

Chiudi