Alle ore 17 e 30 minuti di Tempo Universale del 5 gennaio 1981 mi chiama al telefono Marco Cavagna (1958-2005) e mi comunica che ha scoperto da casa una cometa luminosa, di quarta magnitudine, nella costellazione boreale dell’Aquila.

Subito dopo parte per la Posta Centrale per inviare un telex per la International Astronomical Union che pubblica le circolari astronomiche, allora sotto la direzione di B. Marsden (1937-2010).

 Nel frattempo io punto il mio binocolo 15 X 80 ed osservo la bella cometa, negli anni ottanta le comunicazioni rapide si facevano con i telex, di posta elettronica non se ne parlava nemmeno.

 Sul libro di Franco Foresta Martin dal titolo le Comete, della editrice Sansoni del 1982, a pagina 155 ci sono due disegni di questa cometa, una mia del 5 e una del 7 di Marco. Infatti solo io ho osservato bene la cometa il 5, perché Marco non ha avuto il tempo, in quanto appena scoperta è partito subito per la Posta Centrale di Milano e quindi solo il 7 si è dedicato alla osservazione della “sua” cometa; intanto, il 6 gennaio il tempo era incerto.

 Questa cometa, si seppe poi, era stata scoperta il 17 dicembre 1980 dal “solito” astrofilo australiano W. Bradfield prima del perielio avvenuto il 29 dicembre 1980 ed ebbe come prima denominazione cometa 1980 t; si chiamerà in modo definitivo C/1980 Y1. Quindi Marco fu uno dei primi ad osservarla dopo il perielio e nell’emisfero nord.

 Cometa mancata quindi, ma che ha prodotto le stesse emozioni di una vera e propria scoperta.

 Questo ricordo per ringraziare Marco perché mi ha dato moltissimo per la mia evoluzione astronomica, mi ha introdotto alla stima delle stelle variabili ed insieme osservavamo tutti, ma proprio tutti, i fenomeni che presentava il Cielo e con Marco, lo sentivo, mi miglioravo.

 Ti ringrazio Marco, ora che sei nella parte più nobile del Cielo !

URANIO

CONTATTI

We're not around right now.

Sending

©2021 Osservatorio Galilei Tutti i diritti riservati. Relizzazione Web

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca il link seguente per consultare la documentazione su cookie e GDPR maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo e la relativa informativa GDPR.

Chiudi