E’ noto che la Luna, a volte disturba le osservazioni del Cielo con la sua luminosità in particolar modo nei pressi della fase di Luna Piena, ovvero tra il primo e l’ultimo quarto circa. Ma consideriamoci ugualmente fortunati perché se la Luna fosse molto più brillante le cose si metterebbero nel peggiore dei modi. Vediamo. L’albedo è la capacità riflettente di un oggetto celeste.

Una superficie che rifletta perfettamente ha albedo “1” ( tutta la luce incidente viene riflessa ), mentre una superficie nera che assorbe tutta la luce che cade su di essa , ha albedo “0”.

Venere, essendo coperta da nubi, ha un albedo abbastanza elevata, “0.65” . Mercurio, privo di atmosfera, ha un albedo di “0.11”. L’albedo della Terra è “0.37” mentre quella della Luna, che ha prodotto l’idea per questa nota, è di “0.17”.

Ora appare evidente dall’esame dei numeri relativi ai vari albedo che la Luna ha fatto di tutto per aiutarci; infatti con la sua superficie tendente al grigio, rende la riflessione del Sole abbastanza tollerabile, ricordiamo che ha un albedo di “0.17” . Se la Luna avesse un albedo pari a Venere “0.65” saremmo veramente (noi appassionati del Cielo ) rovinati con l’osservazione del Cielo che sarebbe limitata a forse meno di due settimane per ogni lunazione.

E’ giusto asserire che l’impostazione del Cielo nel suo insieme con tutti gli oggetti celesti è fatto proprio affinché l’uomo , non tutti purtroppo, possa godere appieno del Firmamento. La Luna proprio così come la vediamo da sempre è semplicemente affascinante, e non posso chiudere questa nota ricordando che anche la canzone popolare cita spesso e volentieri la Luna , uno su tutti il grande Salvatore Di Giacomo (1860-1934) poeta e drammaturgo dialettale: Quando spunta la Luna a Marechiaro pure li pisce nce fanno all’amore …….

URANIO

CONTATTI

We're not around right now.

Sending

©2021 Osservatorio Galilei Tutti i diritti riservati. Relizzazione Web

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca il link seguente per consultare la documentazione su cookie e GDPR maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo e la relativa informativa GDPR.

Chiudi